Il nostro concerto: proviamo a suonarla con l'acustica?

Author: hardpicker / Date: Sun, 03/07/2010 - 20:45 /

Mi piace provarci e così, ci ho provato.

Non ne è venuto fuori un arrangiamentone, ciascuno di voi potrà migliorarlo a proprio gusto, però la struttura (e spero anche il senso) del brano originale mi sembra che ci sia. Allora, ancora alcune cose: la prima è che questo è un video girato e montato da Reno Brandoni nello studio di fingerpicking.net, ma per Laster.

L'idea di questa cuginanza o fratellanza nasce dalle persone e si trasferisce spontaneamente nella musica, negli articoli, nei commenti ed in tutta questa comunicazione virtuale, che è così capace di tenerci vicini.

La seconda, prendetela per una marchetta se volete, ma devo dire due parole sulla splendida chitarra che ho la fortuna di avere: Peter Gottschall ha il torto di essere un originale in un mondo piuttosto conservatore come quello della liuteria, oltre a quello di fare le chitarre con le sue mani, il che le rende obbligatoriamente costose rispetto a quelle industriali. Ma lo considero un genio, grande appassionato nel fare e rifinire come pochi i propri strumenti, ed un amico fraterno.

La terza, la canzone: come i più vecchi ricorderanno, questa canzone lanciò Umberto Bindi davvero in orbita, fu la canzone più venduta in Italia nel 1960; erano, purtroppo, tempi nei quali la omosessualità poteva costare una carriera, e questo accadde.

 

 

E' una grande canzone, a me non piaceva molto il modo di cantare di Bindi, ma la composizione era assolutamente degna dei migliori autori di canzoni d'oltreoceano, non a caso pamaz aveva citato Rodgers e Hart, autori di quisquilie come "Blue Moon" e "This Can't Be Love", per esempio.

Per la versione chitarristica, dopo una decina di minuti di ascolto dell'originale avevo già deciso che doveva essere in Sol, accordatura dropped D. La seconda strofa poteva, anzi, avrebbe dovuto, finire sull'ottava più alta, ma non sono riuscito a dare un suono decente al LAb7 in quella parte del manico: magari voi potrete trovare una soluzione, o magari ci riuscirò anch'io: per ora, mi sembra che in questo modo suoni meglio.

Giovanni Pelosi
hardpicker

Fingerpicking network

 

Comments

hardpickerSun, 03/07/2010 - 23:17 March 07, 2010

dunque, a te la prima risposta;-))
No, ciccio, il brano che voglio sentire arrangiato da te, te lo dico io...CHIARO?
Trema al pensiero...sto cercando roba più complicata di quella che piace a me;-))

Ciao, Pa', è stato un piacere!

Giovanni

luciusMon, 03/08/2010 - 09:55 March 08, 2010

Direi che ti resta solo fare penitenza:

Stendi un tappettino di meccaniche da acustica prendi un vecchio manico da chitarra e una cinquantina di corde, le leghi al manico in modo da creare una sorta di gatto a 50 code ed in ginocchio ti fustighi la schiena recitando un mantra appositamente creato, del tipo:

Non voler essere mai il chitarrista che non sei :)))

hardpickerMon, 03/08/2010 - 17:09 March 08, 2010

Non voler essere mai il chitarrista che non sei :)))

Non scherziamo, è tutta la vita che cerchiamo di diventare il chitarrista che non eravamo;-))))

luciusTue, 03/09/2010 - 09:20 March 09, 2010

In veneto si dice:

no sta pisar fora del bocal, traduzione: non fare la pipì fuori dal vaso.

Il buon Paolo ha osato ed alla tua risposta è stato colto dal terrore, come chi si rende conto di averla fatta fuori e di essere stato sgamato... La mia era solo una scherzosa provocazione.

Ovvio che ognuno di noi deve puntare a migliorarsi, ma se guardo te suonare a me vien voglia di vendere la chitarra...E chi c'arriva lassù :)))

Jo sei un mito, è un enorme piacere sentirti e guardarti suonare :)

hardpickerTue, 03/09/2010 - 10:20 March 09, 2010

Allora, vista la probabile formazione..."One More Go Round" di James Taylor. E' nel bellissimo "New Moon Shine". Dovrai fare la parte di Mike Landau, mica cazzi.

macchoSun, 03/07/2010 - 23:30 March 07, 2010

Veramente mooooolto bella, mi è piaciuta un sacco, mi è piaciuta molto anche la chitarra, particolare nel design e profonda nel suono, bravissimo.

--- So macch --- Marco

6L6Mon, 03/08/2010 - 00:15 March 08, 2010

..complimenti.

Enzo

hardpickerMon, 03/08/2010 - 13:14 March 08, 2010

Grazie, Matteo!

Il merito di avere fatto questa scelta (che poi non è facile, a parte costo della banda, c'è il fatto che su youtube si possono raggiungere numeri diversi, con un po' d'astuzia si riesce a creare un'attenzione numericamente maggiore) va interamente a Reno Brandoni. Il quale, tra l'altro, da alcuni mesi è al lavoro su questi video ed allo studio di tecniche di regia di ripresa e montaggio.

Noi speriamo che la produzione di videolezioni e di CD sia in grado di produrre, se non un utile, almeno un compenso dei costi, e le prime indicazioni sono incoraggianti anche in questo senso.
Siamo sempre dell'idea che la chitarra acustica, pur non potendo aspirare all'attenzione che riscuote la musica d'insieme, possa trovare un suo posto soprattutto grazie alle rete che, abbattendo parecchie barriere, riesce a raggiungere tutto il mondo, come dimostra il tuo intervento.
E siamo sempre dell'idea che moltissimi chitarristi italiani debbano avere la loro occasione, perchè abbiamo tanti straordinari artisti che la meriterebbero.
La sensbilità di realtà come F.net e Laster riesce a far sì che tanti artisti abbiano la possibilità di rendersi visibili.

Ciao, e ancora grazie.
Giovanni

P.S. il suono è buono perchè non è quello delle telecamere, è ripreso con un buon microfono, una buona scheda audio ed editato con un ottimo software.
G.

freeman_70Mon, 03/08/2010 - 07:36 March 08, 2010

Ho ancora una lacrimuccia per l'emozione dell'ascolto di questo brano.  E non scherzo.

Grazie, Giovanni (posso darti del tu, vero?), grazie davvero. Hai qualcosa in quelle mani che posso solo spiegare con la frase  "it's a kind of magic".

Madonna quaaaanta strada devo ancora fare, ragazzi... :-)

Ciao.

Andrea.

--

Sei di Modena se mangi "IL" gnocco fritto..

mobyMon, 03/08/2010 - 09:36 March 08, 2010

mani comandate dal  cuore...

ciao davide

luciusMon, 03/08/2010 - 09:50 March 08, 2010

L'ho fatta sentire al mio bimbo di 10 anni, lui l'ha ascoltata e guardata con molta attenzione ed alla fine mi fa:

 

- Ma quante dita ha questo signore?

io gli ho risposto:

- Direi una qundicina-

:))

j_wished (not verified)Mon, 03/08/2010 - 16:38 March 08, 2010

Anche se non ho alcun titolo per potere esprimere giudizi, ho la presunzione, da pessimo chitarraio, che questo arrangiamento per chitarra sia perfettamente centrato; sarebbe piaciuto anche a Bindi.

Ottima l' idea di modificare l' accordatura per rendere tecnicamente più umana l' esecuzione il che ha aggiunto una ulteriore mormidezza all' armonia già di per se molto dolce.

L' ho ascoltata 3 volte di seguito e' veramente ben fatta ma sono sicuro, vista la Tua bravura, che saprai sviluppare ulteriormente questo arrangiamento; ne vale la pena !

Grazie, BEPPE

CHE IL CIELO CI PROTEGGA DAL TUNNEL CARPALE !    WISHED

flaviuxMon, 03/08/2010 - 20:13 March 08, 2010

 

Bella Giovanni!!! con il tuo tocco l'hai resa meno "gaia" dell'originale poi i toni caldissimi della Gottschall l'arrotondano moltissimo (poi sotto si sente che è un animale pronto a ruggire a comando)

Mi hai fatto tornare nel passato remoto per un attimo....bravo

(Grappero & Coattero cronico)

 

 

hardpickerTue, 03/09/2010 - 11:23 March 09, 2010

mi è capitato di domandarmi, in casi di commenti tanto gentili,  se queste siano espressioni di stima o di amicizia: come dire, decidi se sono crema o cioccolata: mica male, la scelta!

Insomma, grazie a tutti.
Per non far lievitare immotivatamente il numero dei commenti, evito di rispondere a tutti i messaggi separati, però :

Darfo: Peter Gottschall mi ha mandato il suo primo articolo per f.net, corredato della sua biografia, devo tradurli. Niente vieta che possa fargli un'intervista per Laster,però.
Fulviom: a quando la tua versione?
Luicius: avevo capito la battuta, volevo rilanciare con un'altra;-) questo è un brano piuttosto semplice da suonare come lo suono io, certo che 45 anni di uso della chitarra, anche se non molto costante, qualcosa ti danno, che ti piaccia o non ti piaccia... ma sono sicuro che è alla portata di tutti, anzi, per chi fosse interessato cercherò di scrivere la tab, e gliela spedirò.
Ancora una cosa: come ha fatto il tuo bimbo ad accorgersi che con altre cinque dita mi stavo scaccolando?
Alecb: e andiamo, parlami di queste idee sfiziose!
j_wished e lobardo: sì, uso ormai quasi esclusivamente la Dropped D, mi piace il suono di quel bassone.

A tutti gli altri, ancora grazie;-)

luciusTue, 03/09/2010 - 13:10 March 09, 2010

Avevo capito il tono scherzoso e penso che pure il nostro Paolino  l'avesse così interpretato...

Il mio bimbo che mi guarda sempre suonare ha capito che certi suoni io non riesco a farli uscire dalla chitarra e quindi essendo che per lui io sono il miglior chitarrista del mondo ( beata ingenuità) l'unica risposta che si poteva dare era che tu avessi qualche dita in più...Commento legato al fatto che quando commento un grande chitarrista dico sempre , non vale lui ha 10 dita per mano :)

Se posti la tab io la prenoto subito, magari tra una 20na d'anni la saprò suonare :)

 

sammyTue, 03/09/2010 - 11:24 March 09, 2010

Sempre grande Ggiovà :)

hardpickerTue, 03/09/2010 - 11:54 March 09, 2010

A Fù!!! Benritrovato ache qui, e grazie!

AlbertTue, 03/09/2010 - 11:28 March 09, 2010

La frase adatta e non "fatta" è "L'UNIONE FA LA FORZA", stop.

Bello il gemellaggio che diffonderà sempre più la passione per le "vuote dentro", come cavolo le chiamate voi ;-)
Bravo davvero a Giovanni che risce a trovare del tempo per fare diverse cose (e bene), collaborando attivamente con Reno per sviluppare il progetto fingerpicking.net che ci sta dando grosse soddisfazioni, anzi grossissime.

L'esecuzione mi piace e anche il suono della chitarra, che potrò assaporare dal vivo tra pochi giorni alla Musikmesse nello stand Gottschall!

ps: sarebbe carina una "videorecensione".... why not?

Albert
http://www.albertocaltanella.net

alfioTue, 03/09/2010 - 13:33 March 09, 2010

Superfluo aggiungere altro.

Gigi (aka Alfio)

 


www.younglustband.it
www.myspace.com/younglust06

DanieleBazzaniTue, 03/09/2010 - 14:06 March 09, 2010